I libri parlano spesso di altri libri, non è una novità, ma quando i titoli citati sono inventati e i testi richiamati immaginari, la questione si fa intrigante. Siamo di fronte a casi di pseudobiblia, libri immaginari trattati come se fossero veri, che esercitano un fascino così potente sui lettori che qualche volta finiscono con l’essere scritti sul serio.