Luca Marinelli

Amo la natura e gli animali da che ne ho memoria ed è proprio grazie a loro che sono “tornato sui banchi di scuola”.

Tra il 2007 e il 2013, dopo aver frequentato diversi corsi d’istruttore cinofilo, ho svolto attività di consulente di psicologia canina e addestratore. È così che sono approdato alla lettura di testi di zoologia ed etologia e, successivamente, ho collaborato alla stesura di due saggi dedicati al miglior amico dell’uomo. Nel 2009 ho cominciato anche ad andare a cavallo, a studiare addestramento e psicologia equina, a partecipare a piccoli trekking in sella.

Le due passioni hanno dato impulso alla voglia di leggere sempre di più, allargando il mio raggio d’azione e la mia sfera di interesse. Memoriali, diari e romanzi che trattassero il tema del viaggio in natura e la ricerca di sé sono diventati i miei inseparabili compagni su un cammino per me davvero importante, un pellegrinaggio che spero non termini mai.

Dalla lettura, e dal sogno di vivere avventure con questi due fantastici animali, è nata l’esigenza di scrivere qualcosa di personale. Nel 2011 ho frequentato la scuola di Scrittura Creativa Dumas, percorso che mi ha fornito gli strumenti e le conoscenze che mi servivano per la stesura del mio primo (e al momento unico) romanzo, “Vite Parallele – A cavallo di un sogno”, pubblicato nel 2017.

Nel 2021 approdo al corso Editor e Ghost Writer di Accademia di Scrittura, grazie al quale spero di poter tradurre in professione tutto l’amore per la lettura e la scrittura di quei testi che profumino di selvatico e di libertà.

 

Share This